[Vai direttamente al contenuto della pagina]
Attenzione: questo sito utilizza cookie tecnici ed assimilati anche di terze parti al fine di garantire una migliore navigazione e consentire la profilazione anonima dell'uso del sito stesso per migliorarne le funzionalita'. Non utilizza cookies di profilazione commerciale. Continuando a navigare, si acconsente all'utilizzo.
Chiudi Vedi informativa completa

Chi siamo

I Movimenti per la Vita e i Centri di Aiuto alla Vita sono associazioni di volontariato con le caratteristiche tipiche dell'associazionismo (gratuità, spontaneità, continuità, autonomia, capacità di inventare, valorizzazione delle risorse, mantenimento degli impegni presi).
Il MpV ha una sua struttura federativa sia a livello nazionale che regionale ed un coordinamento a livello provinciale, ma la sua forza sono i MpV ed i CAV locali che possono, a contatto con la gente, proporre il nostro messaggio di speranza.

Perché ci impegniamo

Sono molti i motivi che giustificano oggi un'attenzione ed un impegno specifico a difesa del valore della vita.   
Ne ricordiamo alcuni:
1) mai nessuna ingiustizia contro l'uomo, come l'aborto, è stato prima pretesa come conquista civile e poi difesa come diritto intoccabile;
2) la maggior parte degli attentati contro la Vita nascente avvengono proprio all'interno della Famiglia che così tradisce la sua vocazione di essere "Tempio della Vita";
3) non si può accettare che la donna, in attesa di un figlio, in un momento tanto delicato della sua vita, a volte accompagnato da difficoltà, venga lasciata sola;
4) l'estrema urgenza e attualità del tema, messo in evidenza dal dibattito sulla cosiddetta "procreazione medicalmente assistita" e sulla ingegneria genetica, clonazione, cellule staminali;
5) l' importanza di promuovere iniziative contro l'eutanasia e la pena di morte.

Il Centro di Aiuto alla Vita

Lo slogan che riassume il senso del nostro agire è: "le difficoltà della vita non si risolvono eliminando la vita, ma superando le difficoltà".
I Centri Aiuto alla Vita, a oltre 30 anni dalla fondazione del primo Centro di Firenze, sono oggi in Italia oltre 300. Nella nostra provincia sono operanti a Padova, Abano, Campodarsego, Camposampiero, Este, Piove di Sacco, Cittadella e Montagnana. 

Nel 2013 il CAV di Padova ha contribuito alla nascita di 122 bambini seguendo 188 gestanti e altre 491 non gestanti ma con figli neonati. Nelle case di accoglienza di primo livello (Casa Maria,  Casa Mariacristina di Saccolongo) sono state ospitate 18 mamme (473 dal 1978), mentre in quelle di secondo livello (tre appartamenti avuti in donazione) sono stati ospitati 5 nuclei familiari (62 dal 1993). Gli interventi di assistenza sociale, legale e psicologica sono stati rispettivamente 686, 76 e 150. Durante l'anno sono stati erogati 90 aiuti in denaro e 3539 in generi vari (latte, pannolini, corredini, giocattoli, carrozzine, passeggini, ecc..): circa 20 al giorno. 

In questi 35 anni di attività il CAV di Padova ha contribuito a far nascere 2052 bambini assistendo 2886 gestanti e dando assistenza a 7840 donne.
Dati che dimostrano che, fermo restando l'obiettivo primario di salvare delle vite umane, il Volontariato per la Vita è concretamente impegnato ad offrire solidarietà a tutte le donne in difficoltà e non solo a quelle in attesa di un figlio. Da notare che ogni donna assistita si presenta ripetutamente al Centro (mediamente 10 volte) nel corso dell'anno.

Il 20% delle gestanti assistite ha potuto usufruire di ospitalità nelle strutture di accoglienza del CAV: le nostre case di accoglienza o case in affitto, più raramente presso famiglie.
Ormai solo il 1*% delle donne assistite è di origine italiana (era il 74% nel 1991).Il 42% delle straniere proviene dalla Nigeria, il 12% dal Marocco, il 8% dalla Romania.
 

Se disponi di uno smartphone puoi accedere al nostro sito www.mpvcavpd.it scannerizzando questo "qrcode":
QRCODE per Android

Il Movimento per la Vita

Il Movimento per la Vita trae la sua origine dall'esperienza del primo Centro di Aiuto alla Vita sorto a Firenze nel 1975.
A Padova, il Movimento per la Vita opera dal 1980 affiancando il Centro di Aiuto alla Vita che, dal 1978, esprime concreta solidarietà alla donna in difficoltà per l'attesa di un figlio.
Il Movimento per la Vita si propone di promuovere e di difendere il diritto alla vita e la dignità di ogni uomo, dal concepimento alla morte naturale, favorendo una cultura dell'accoglienza nei confronti dei più deboli ed indifesi e, prima di tutti, il bambino concepito e non ancora nato.

Se vuoi sapere dove siamo, vai alla pagina Contatti

Ci impegniamo in attività di formazione, educazione e promozione di una cultura della vita attraverso iniziative a carattere legislativo e sociale, seminari di studio, corsi di formazione e convegni scientifici, dibattiti, conferenze e proiezioni, concerti e proposte varie. Un cenno particolare merita il concorso scolastico nazionale, al quale partecipano ogni anno migliaia di giovani di tutta Italia e di alcune nazioni europee.
Organi di stampa del MpV sono: l'Agenzia settimanale "Trentadue" e la rivista mensile "Si alla Vita ".

Tra le opere del MpV italiano ricordiamo:

" Progetto Gemma": servizio di adozione a distanza di mamme in difficoltà. Attraverso questo servizio con un contributo mensile di 160 € per 18 mesi si può adottare una mamma ed aiutare così il suo bambino. Nel 2013 sono stati fruiti dai CAV complessivamente 741 Progetti Gemma,  le gestanti assistite tramite il nostro Centro sono state 5. 

" Il numero verde SOS Vita": centralino telefonico che risponde 24 ore su 24 alle donne che si trovano in difficoltà per una gravidanza. E' in attività dal dicembre 1992.

" Agata Smeralda": servizio di adozione a distanza dei bambini delle favelas di Salvador Bahia (Brasile). Ad oggi sono stati adottati oltre 10.000 bambini accolti in centri, scuole di alfabetizzazione e case famiglia.

 

Se vuoi sapere dove siamo, vai alla pagina Contatti



 


File di testo pdf Sedi dei MPV e CAV della provincia di Padova

EITEAM scs